620
di percorsi ciclabili
8
percorsi enduro
8
impianti di risalita
3
guide di MTB

San Martino di Castrozza

Situata sulla parte orientale del Trentino a sud delle Dolomiti, San Martino di Castrozza è una storica e rinomata località turistica, famosa già nell’800 tra i pionieri dell’alpinismo moderno, frequentata da nobili e da artisti che qui trovarono ispirazione.

San Martino di Castrozza conserva ancora oggi il suo fascino ed il suo brio, rimanendo una meta turistica nota e molto amata per l’impareggiabile bellezza dell’ambiente e per l’offerta di un servizio tra i più completi dell Alpi. Ai piedi delle Pale di San Martino e all’interno del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino, il paese è adagiato su una soleggiata conca verde ad una quota di 1.450 m, circondata da un paesaggio mozzafiato che la rende unica in tutte le Dolomiti.

La Valle di Primiero

La Valle di Primiero è una piccola valle del Trentino orientale che comprende il territorio di sei comuni: Fiera di Primiero, Imèr, Mezzano, Siròr, Tonadico e Transacqua, a cui sono accorpati amministrativamente i vicini comuni di Canal San Bovo (Vanoi) e Sagon Mis. Primiero si trova nelle Dolomiti orientali meridionali, al confine tra Trentino e la Provincia di Belluno (Veneto).

La valle è circondata da tre gruppi montuosi: ad ovest il Lagorai, a sud le Vette Feltrine, e a nord le Pale di San Martino. Le Pale di San Martino presentano al loro interno, racchiuso fra le vette, un ampio altipiano, e arrivano oltre i 3.000 metri d’altezza. Dall’altra parte il Lagorai, al confine con la Val di Fiemme e la Valsugana, è costituito da rocce magmatiche di porfido.

La Valle del Vanoi

La Valle del Vanoi è una zona caratteristica che si estende per un territorio vasto circa 125 Kmq, coperti in gran parte da stupende selve di conifere. Più di cento sono le vette che superano i 2.000 metri; queste dominano ripide pendici verdi cosparse di villaggi, vasti pascoli, boschi, laghi, torrenti, malghe e numerosi masi sparsi in tutta la zona.

Caratteristiche della valle sono le bellezze naturalistiche che offre l’ampia catena porfirica del Lagorai e il massiccio granitico di Cima d’Asta. Questa ampia zona, naturalmente votata a Parco Naturale, è ancora integra e non ha perso nulla, per mano dell’uomo, della sua incontaminata verginità. Passare un periodo di vacanze nella valle del Vanoi significa immergersi nella natura e tornare a scoprire e a gustare le cose semplici che ci possono offrire gioia, salute e vitalità.

VIDEO GALLERY

Una serie di buoni motivi per venire da noi